Find your car park

CHECK-IN

CHECK-OUT

CHECK-IN

CHECK-OUT

Back to all articles > Parcheggio in città: strategie di sopravvivenza

Parcheggio in città: strategie di sopravvivenza

Le regole d'oro per muoversi con agilità nelle giungle d'asfalto

Sono tante le ragioni per cui possiamo avere bisogno di raggiungere una città diversa dalla nostra. Ci si sposta per motivi di lavoro; ci si sposta, soprattutto in Italia, sospinti da afflati culturali (chi più di noi può vantare un patrimonio così ricco di città d’arte?); ci sposta per amore, perché si ha avuto la dolce sventura di inciampare nel cuore di una persona che abita lontana; ci si sposta per quel concerto, quell’evento, quella serata fra amici a cui non rinunceremmo per nulla al mondo; ci si sposta per qualche visita medica importante, se dove abitiamo non possiamo contare su strutture o professionisti in grado di aiutarci.

In tutti questi casi, senza dubbio muoversi è molto più piacevole se ci si organizza con un certo anticipo. Se la visita è di piacere, è bene arrivare preparati per non mordersi poi le mani perché ci si è dimenticati di visitare questo o quel luogo, o perché si è incappati in un ristorante sbagliato, o perché ci si è persi qualche chicca (una mostra in corso, un negozietto di prodotti tipici). Come fare? Semplicemente facendo qualche ricerca in Rete prima di partire, munendosi di una guida o chiedendo lumi e ragguagli ad amici che hanno già visitato la città. Sembra cosa di poco conto, ma anche sapere che clima e che condizioni meteorologiche ci aspettano, con un’occhiata alle previsioni pochi giorni prima di partire, sarà utile per non arrivare vestiti in maniera inadeguata e patire il troppo freddo o caldo; sono di rigore anche scarpe comode, per non ritrovarsi a macinare chilometri in giro per musei e centri storici con i piedi dolenti e l’umore nero!

La stessa programmazione è opportuna se ci si muove per lavoro: meglio studiare con un certo anticipo il percorso per arrivare alla sede della riunione o del convegno che ci attende, e - perché no - informarsi su qualche ristorantino piacevole o qualche evento in corso nei giorni della nostra trasferta per cercare di ritagliarsi, se possibile, un momento di piacere anche in quella circostanza un po’ ingessata e istituzionale. Se si prevede di trattenersi per qualche giorno, poi, la scelta di un luogo in cui trascorrere la notte è ormai facilitata dai numerosi siti che consentono di individuare a colpo sicuro hotel, pensioni, appartamentini o bed and breakfast in base al budget disponibile.

Resta “solo” da risolvere il problema del parcheggio! “Solo” per modo di dire, in realtà, perché per quanto possa apparire un dettaglio, non è di poco conto. Immaginate di arrivare in ritardo a un’importante riunione perché avete calcolato il tempo di trasferimento in città ma non avete tenuto conto della variabile impazzita per eccellenza: il traffico! …Oppure, per lo stesso motivo, di perdervi l’inizio di un concerto, così come di buttare via ore a girare a vuoto prima di riuscire a godervi il vostro tour: carta vetrata per i vostri nervi, non trovate?

Fortunatamente, anche in questo caso, possiamo giocare d’anticipo grazie a MyParking, che consente di individuare la struttura dove parcheggiare più vicina alla propria destinazione in pochi secondi. Certo, se avete fretta, o se per qualsiasi ragione volete parcheggiare a due passi dalla vostra destinazione, basatevi senza problemi su un criterio di prossimità. Se però la città è notoriamente congestionata ma ben servita da metropolitana e mezzi di superficie, o se prevedete di spostarvi nelle ore di punta, considerate anche la possibilità di orientarvi su un parcheggio situato alle porte dell’area urbana, e di spostarvi poi con i mezzi pubblici.

Ciò premesso, a voi la scelta! MyParking oggi conta strutture affiliate, preselezionate e affidabili, in tante città italiane. Fra queste ritroviamo città d’arte, come Roma, Firenze, Venezia, Verona; ma anche “capitali d’affari”, come Milano e Torino; città che ospitano importanti porti, come Ancona, Savona e Trieste; e centri più piccoli ma ricchi di storia e di cultura, come Pompei, Salerno, Matera e Bologna.

Come procedere alla prenotazione? In soli tre step: si compila il form sulla home page e vi si riportano le indicazioni sul proprio viaggio, poi si sceglie la struttura più congeniale alle proprie esigenze e infine la si prenota e paga in piena sicurezza, a tariffe vantaggiose.

Registrandosi la procedura risulta ancora più semplice e immediata, e in più si può godere di ulteriori sconti sui costi dei parcheggi, così come di servizi e offerte esclusive. Tramite la registrazione si ha poi la possibilità di creare il proprio gestionale personalizzato, in cui salvare i parcheggi preferiti o quelli in cui ci si reca più spesso.

SIGN UP!
MANAGING YOUR
BOOKING WILL BE
EASIER AND FASTER
You can get access to exclusive offers
You save time
You can edit and download your booking anytime